F.A.Q.

F.A.Q.

 

Cos’è un progetto di comunicazione basato sul reportage?
È un progetto che viene costruito insieme a un’azienda, una ONLUS o un’agenzia di comunicazione, scoprendo quali sono le storie più interessanti da raccogliere e trasformare in contenuti per social, blog e, a volte, anche prodotti editoriali cartacei.

Raccontare storie vere costa più che far produrre contenuti ideati a una scrivania?
Di solito, sì. Ma grazie alla figura del social reporter, alla base del metodo di TPTS, i costi sono praticamente identici -parliamo, ovviamente, di contenuti di qualità.

Questo metodo può funzionare per la mia realtà?
Se il tuo scopo è raccontarti in modo più autentico e umano, se produci qualità e hai la necessità di farlo sapere e farti conoscere, se la tua realtà muove persone, mondi, progetti, sì. Ad ogni modo, se non ne sei sicuro o vuoi saperne di più, parliamone.

Perché serve un social reporter? Non bastano creativi e blogger?
Il social reporter è una figura professionale che riunisce diverse esperienze e competenze: coordinamento di progetti, studio di progetti editoriali e di comunicazione, organizzazione/realizzazione di reportage (sia testi che foto), produzione di contenuti efficaci per blog e social.
Tutte queste cose possono essere fatte anche un team di più persone, ma chiaramente con costi molto più elevati.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!